“Frogs are back”, parola di rane

Frogs... are back!

Torna a Legnano più convinta che mai la società di football americano Frogs, che nei giorni scorsi ha presentato la sua nuova squadra.

“Frogs are back” il nome dell’incontro con i dirigenti e i giocatori, che hanno raccontato alla stampa i successi del passato e la voglia di tornare a giocare e a vincere ancora.

La squadra vanta ad oggi sei titoli di Campioni d’Italia, uno di Campioni d’Europa e due “Young Bowl”, una “carriera” di tutto rispetto.

Come ha spiegato il presidente Ettore Guarneri, questa incontenibile voglia di ritorno è stata valutata lo scorso settembre, quindi la società ha subito messo in campo, letteralmente, nuove idee, nuovi progetti e persino nuove maglie, che mantengono tuttavia i colori originali dei Frogs, vale a dire il nero e l’argento.

Nei progetti della squadra, illustrati da Guarneri insieme al direttore sportivo Dario Castellanza e al vicepresidente Antonio Adamo, ripartire dal campionato A2, fino ad arrivare in un triennio a disputare in campionato A1, puntando ai play-off e alla finale nazionale. Ad accogliere la partite dalla prossima stagione il campo “Bienate Coliseum”.

Un accordo con l’Amministrazione di Legnano permetterà ai Frogs di allenarsi al campo di via dell’Amicizia. Nei progetti, la realizzazione di una sorta di centro sportivo Frogs, con palestre condivisibili con altre società.

All’inizio dell’anno nuovo avranno inizio degli incontri per spiegare il football americano nelle scuole. Hanno salutato la nuova squadra anche Giampiero Reguzzoni, consigliere di Regione Lombardia e Luca Lorandi, consigliere FIDAF- Federazione italiana di American football.

print