11 Settembre: 18 anni fa l’attentato alle Torri Gemelle

Sono passati 18 anni da quell’11 settembre quando tutto il mondo rimase per ore incollato agli schermi delle tv per assistere, in diretta, all’attacco e al crollo delle Torri Gemelle del World Trade Center di New York. Tanto lo sgomento e l’incredulità, quanto la verità era sembrata sulle prime una finzione.

Invece l’11 settembre del 2001 l’atto terroristico si è compiuto veramente, cambiando la percezione di sicurezza dell’intero pianeta.

Oggi a New York si susseguiranno, come ogni anno, le cerimonie per commemorare i tremila morti delle Torri, ma anche tutti i soccorritori, tra Vigili del fuoco, poliziotti, personale sanitario, che si prodigarono per salvare più vite umane possibili, rimanendo uccisi in tantissimi sotto il crollo dei due grattacieli.

Novità di quest’anno a Ground Zero, nel luogo dove sorgevano le Torri: sei monoliti saranno dedicati a tutti coloro che sono morti a causa dell’esposizione alle sostanze tossiche, che si sono disperse dalle macerie: “A coloro le cui azioni nei tempi di bisogno portarono a malattie, ferite e morti“.

print