sabato, 13 Aprile 2024

Lite tra una coppia: i Carabinieri intervengono e salvano un uomo dal suicidio

I Carabinieri della Stazione di Cassano Magnago sono intervenuti nei giorni scorsi a Fagnano Olona per mettere fine ad una lite tra conviventi. Una donna di 42 anni ha chiesto aiuto al 112, riferendo che il suo compagno, un uomo di 34, nel corso di un diverbio per futili motivi, le avrebbe messo una mano sulla bocca per impedirle di parlare e l’avrebbe spintonata e strattonata. Successivamente la donna sarebbe riuscita ad uscire in strada, ma il compagno l’avrebbe raggiunta e le avrebbe afferrato il telefono cellulare, con il quale la vittima era riuscita a chiamare i soccorsi, e l’avrebbe scaraventato a terra danneggiandolo.

I militari sono riusciti a calmare il litigio, ma dopo un paio d’ore sono intervenuti di nuovo per salvare l’uomo dal compiere un gesto estremo, già salito sul ponte di Cairate, intenzionato a lanciarsi nel vuoto. Il pronto intervento dei Carabinieri di Cassano, insieme ad una pattuglia della Tenenza di Tradate, ha fatto sì che l’uomo desistesse dal tragico proposito, facendosi accompagnare all’Ospedale Sant’Antonio Abate di Gallarate, per le visite e gli accertamenti sanitari del caso.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI