6.5 C
Comune di Legnano
sabato 23 Gennaio 2021

La Fondazione Sant’Erasmo di Legnano torna libera dal Covid-19

Ti potrebbe interessare

Scendono ancora i prezzi delle RcAuto

Costano sempre meno le polizze assicurative RcAuto: come diffuso dal bollettino dell’IVASS, l'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, nel corso del terzo trimestre del...

Addio a Roberto Brivio storico chansonnier de “I Gufi”

Dopo Gianni Magni e Nanni Svampa se ne va all'età di 82 anni, stroncato dal Coronavirus, anche Roberto Brivio attore, cantante, cabarettista e membro...

Protestano i detenuti del carcere di Varese

Alcune ore di tensione ieri pomeriggio, venerdì 22 gennaio, nel carcere di Varese dopo che alcuni detenuti hanno inscenato una protesta, che fortunatamente non...

Incidente tra un’automobile e una bicicletta: il traffico si blocca sul Sempione a Legnano

E’ successo ieri sera, venerdì 22 gennaio, lungo il Sempione all’altezza di via Barlocco: un’automobile si è scontrata una bicicletta. Ad avere la peggio il...

La Fondazione Sant’ Erasmo di Legnano è di nuovo “Covid-free”: tutti gli ospiti e tutto il personale della Rrsa sono negativi al virus. Si legge così in una nota diffusa nel pomeriggio di ieri, martedì 12 gennaio, dal presidente Domenico Godano insieme al direttore generale della casa di riposo, Livio Frigoli.

Rimane comunque costante il rispetto dei protocolli sanitari più aggiornati per prevenire il contagio e continua lo screening periodico per ognuno degli ospiti e degli operatori mediante tamponi molecolari e test antigenici rapidi.

“Questa seconda ondata della pandemia, da ottobre ad oggi, ha colpito sedici dei nostri anziani, non lasciando scampo a sette di loro, che purtroppo non ce l’hanno fatta. Fra i lavoratori, da ottobre, in diciotto hanno contratto il virus e tutti sono guariti”, si legge dalla struttura.

L’eradicazione del Covid-19 dalla Fondazione Sant’Erasmo potrà fare a breve l’ennesimo passo avanti: in questi giorni partirà ufficialmente la campagna vaccinale con la prima dose del vaccino anti-Covid per ospiti ed operatori; la rsa si è attrezzata affinché tutto il procedimento si svolga in sicurezza e nel migliore dei modi.

Compatibilmente con le indicazioni delle autorità, soprattutto sulle varianti del virus Sars- Cov-2, nelle prossime settimane si valuteranno le modalità per rendere possibili nuovi contatti vis a vis fra gli ospiti e i loro cari, dopo le visite distanziate organizzate per le festività natalizie.

Articoli correlati

Effettuate le prime vaccinazioni alla rsa Sant’Erasmo di Legnano

E’ stata avviata ufficialmente ieri, giovedì 14 gennaio, la campagna vaccinale anti-Covid alla Fondazione Sant’Erasmo. Le prime trenta dosi di vaccino sono state ritirate ieri...

San Giorgio su Legnano (quasi) Covid-free: il sindaco incoraggia i suoi cittadini

San Giorgio su Legnano con i suoi 337 casi di contagio è il Comune più “Covid-free” della zona, con una percentuale di positivi al...

La magia del Natale a Legnano portata da due zampognari

Stop alle consuete manifestazioni di piazza, nessuna discesa dei Babbo Natale dal Calendario dell’Avvento, nessun mercatino di Natale nelle vie di Legnano, nessun presepe...

La Sant’Erasmo di Legnano adotta i tamponi antigenici rapidi

La Fondazione Sant’Erasmo di Legnano ha diffuso nelle scorse ore i risultati dello screening anti Covid-19, effettuato nei giorni scorsi all’interno della rsa, sia...

Tutti negativi i soggetti venuti in contatto con l’operatore sanitario positivo alla Sant’Erasmo

Possono tirare un sospiro di sollievo gli anziani ospiti della casa di riposo Sant’Erasmo di Legnano, e i loro familiari: nessuno è positivo al...