23.5 C
Comune di Legnano
domenica 1 Agosto 2021

Più sicura la scuola a Castellanza con il sostegno di tutta la comunità

Ti potrebbe interessare

Tornano i bonus per l’acquisto dei veicoli non inquinanti

Riparte da domani, lunedì 2 agosto, la distribuzione degli ecobonus, per l'acquisto di veicoli a basse emissioni, così come previsto dalla legge di conversione...

Padre violento maltratta il figlio minorenne: la Polizia interviene

E’ stato allontanato dalla sua famiglia, nei giorni scorsi a Gallarate, un uomo di origini straniere, resosi responsabile di maltrattamenti nei confronti del figlio...

La rigenerazione della città è cominciata: tutta la soddisfazione del sindaco di Legnano

“Ci vogliono visione, costanza e determinazione. E lo stiamo facendo davvero: in questo primo anno di lavoro stiamo seminando e mettendo le basi per...

Interrotta la festa nel parchetto a Parabiago: violata ogni regola anti Covid

E’ successo nelle scorse ore a Parabiago, nel parchetto cittadino di fronte alla chiesa della Madonna Dio’l sa: circa duecento persone di origini peruviane...

Aiutare la scuola a mantenere sempre un alto livello di sicurezza nelle classi. E’ questo il senso dell’iniziativa nata da alcuni genitori dell’Istituto Comprensivo Manzoni di Castellanza durante questo periodo di emergenza.

E’ stata così lanciata una raccolta fondi a tutti i cittadini, dopo un’attenta valutazione del responsabile della sicurezza e le determinazioni favorevoli del Consiglio di Istituto, per sostenere alcune spese straordinarie che permetteranno di avere maggior sicurezza all’interno delle classi.
Nello specifico, il denaro raccolto servirà per l’acquisto di prodotti certificati per l’igienizzazione quotidiana degli ambienti e l’aumento della periodicità delle sanificazioni, che sono effettuate da un’azienda certificata.

La cifra che si intende raggiungere è di circa 16mila e 500 euro. In caso avanzino dei contributi, saranno destinati all’acquisto di materiale informatico e per iniziative didattiche.

“Sostenere la scuola in questo progetto significa anche alleggerire gli oneri economici quest’anno diventati più ingenti per l’emergenza sanitaria e lasciare più spazio alla scuola per continuare ad investire anche nei progetti educativi e legati alla didattica”, si legge in una nota.
Il libero contributo potrà essere versato attraverso PagoPa; per le aziende, i commercianti o i privati che volessero aderire all’iniziativa, è possibile effettuare un versamento tramite bonifico sul conto corrente della scuola con l’IBAN IT71H0100003245138300317589 indicando come causale “Rendiamo più sicura la nostra scuola”.

Articoli correlati

Arrivano quattro nuovi agenti nella Polizia locale di Castellanza

La Polizia locale di Castellanza si rafforza: quattro nuovi agenti entrano a far parte del gruppo.Si tratta di un ufficiale, proveniente dal Comune di...

A Castellanza il senso unico in via Cesare Battisti si farà

Hanno vinto i residenti di via Cesare Battisti a Castellanza: il senso unico di marcia si farà. Lo ha deciso l’Amministrazione comunale che, con...

L’Associazione Jasmine di Legnano aiuta le donne sole con gesti solidali

Si è conclusa con successo in questi giorni l’iniziativa “Gesti d'amore oltre le differenze", organizzata dall’Associazione Jasmine di Legnano con una particolare raccolta di generi...

“Insieme per Luca” raccoglie i frutti della solidarietà: 5 borse di studio alla Bocconi in nome di Luca Attanasio

Il risultato raggiunto dalla raccolta di fondi in memoria dell’ambasciatore Luca Attanasio, caduto in un attentato in Congo lo scorso 22 febbario, si concretizza...

Un progetto a sostegno delle donne che affrontano la malattia oncologica a Legnano

Al via a Legnano ad una particolare raccolta di fondi, in occasione dell'8 Marzo, Festa della Donna, organizzata dalle associazioni T-CLAR e By hand-Giancarlo...