Cerca
Close this search box.
sabato, 20 Luglio 2024
sabato, 20 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

In “a ghost town” con i Rolling Stones

(Foto ANSA)

A distanza di otto anni dal loro ultimo lavoro, i Rolling Stones tornano sulla scena con un nuovo singolo dal titolo fortemente realistico, per il periodo caratterizzato dalla serrata mondiale per il Coronavirs, intitolato “Living in a ghost town”, vivendo in una città fantasma.

A seguito della formidabile performance nel live show voluto nei giorni scorsi da Lady Gaga  “Together At Home”, lo storico gruppo rock britannico composto da Mick Jagger, Keith Richards, Ronnie Wood e Charlie Watts ha deciso di riprendere un progetto registrato un anno fa in previsione di un nuovo album ma, visto il particolare momento storico, hanno scelto di lanciarlo ora come singolo.

Il brano, che profeticamente si adatta alla situazione attuale, racconta una città piena di vita che improvvisamente si spegne e diventa un luogo fantasma, sulle note di una melodia struggente a cavallo tra il reggae blues e il laid back, dove le storiche chitarre del gruppo si mixano alle sonorità di un’armonica. Ad accompagnare il nuovo singolo anche un video, in cui si vedono chiaramente gli effetti del lockdown nelle capitali del mondo: strade, stazioni, metropolitane deserte in un mondo irreale, vissuto in un anno, questo 2020, destinato a passare alla storia.

S. R.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings