mercoledì, 1 Febbraio 2023

Coldiretti Lombardia regala panettoni agli sfollati di Casamicciola

Duecentocinquanta panettoni sono stati inviati da Coldiretti Lombardia agli sfollati di Casamicciola, ad Ischia, consegnati in questi giorni alla parrocchia di Santa Maria Maddalena, come dono simbolico in queste festività di fine anno, per tenere viva l’attenzione verso le famiglie ischitane colpite dalla frana, nella notte tra il 25 e il 26 novembre scorsi. 

Come si legge in una nota, per l’occasione è stata scelta un’edizione speciale del “panettone degli alpini” che celebra il 150° anniversario del corpo e che rientra nell’iniziativa con finalità benefiche “Aiuta gli alpini ad aiutare”. 

La parrocchia di Santa Maria Maddalena è un simbolo della storia tormentata di Casamicciola: la chiesa, infatti, fu costruita dopo il terribile terremoto del 1883, in cui il comune venne totalmente distrutto. I panettoni sono stati consegnati nelle mani di don Gino Ballirano, parroco di Casamicciola, alla presenza di una delegazione di agricoltori ischitani, guidati dal presidente di Coldiretti Napoli, Andrea D’Ambra”, spiegano da Coldiretti. 

Quello del dissesto idrogeologico è un tema di stretta attualità in un Paese come l’Italia che nell’ultimo mezzo secolo ha perso quasi un terzo dei terreni agricoli, con l’abbandono e la cementificazione che hanno ridotto la capacità di assorbimento della pioggia esponendo sempre più il territorio al rischio di frane e alluvioni. Una problematica che interessa anche la Lombardia dove, secondo i dati Ispra, oltre quattro Comuni su cinque (l’84,6% del totale) hanno parte del territorio in aree a rischio dissesto.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI