venerdì, 14 Giugno 2024

5 arrestati dopo colluttazione con la Polizia

(Foto ANSA)

Hanno preso d’assalto un’automobile a bottigliate, fino a tirare fuori con la forza il conducente, una vittima scelta a caso, presa a calci e pugni da quattro giovani stranieri che, ubriachi, hanno poi “sfogato” il loro stato di ebrezza sfasciando altre tre auto parcheggiate.

E’ successo questa notte, intorno alle due, in via Giambellino, nella periferia sud ovest di Milano.

A dare l’allarme è stato un uomo di 41 anni, quando si è accorto che l’auto davanti a lui, una Skoda, era stata presa di mira dai quattro giovani.

Il branco prima ha colpito l’auto con bastoni e cocci di bottiglia, poi ha tirato giù di peso il conducente e lo ha preso a calci e pugni. Il 41enne ha avvertito la Polizia, attirando però l’attenzione dei giovani che lo hanno subito preso di mira. In quel frangente l’autista della Skoda, di cui si sono perse le tracce, è riuscito a scappare, mentre l’uomo che ha chiamato la polizia ha innestato la retromarcia mettendosi in salvo.

Il gruppo si è allora sfogato danneggiando altre tre auto parcheggiate. All’arrivo degli agenti, i giovani, a cui si è aggiunto un marocchino di 30 anni, hanno opposto resistenza. Il tutto è sfociato in una colluttazione e i poliziotti hanno dovuto ricorrere allo spray al peperoncino. Tutti e cinque i ragazzi sono stati ammanettati.

I primi quattro sono stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale e per il reato di danneggiamento aggravato. Per l’ultimo arrivato, che non ha partecipato all’incursione verso le automobili, sono scattate le manette solo per resistenza a pubblico ufficiale.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings