Treno deragliato a Pioltello: manutenzione insufficiente

(Foto ANSA)

Completata nelle scorse ore la relazione finale sull’incidente ferroviario alla stazione di Pioltello, del 25 gennaio del 2018, in cui morirono tre persone e cinquanta riportarono ferite anche gravi.

Il deragliamento del treno è stato causato dalla rottura di uno spezzone di rotaia, che si è danneggiato nel tempo in maniera irreversibile, senza che fosse fatta una sufficiente manutenzione.

A contribuire al disastro anche la mancanza dei controlli ultrasonori, che avrebbero potuto segnalare il deterioramento progressivo del giunto saltato.

La perizia dei tecnici, incaricati dal tribunale, ora è stata consegnata alla Magistratura. Dalla nota tecnica si evincerebbero i mancati controlli dei binari.

print