Tragedia al Beccaria un ragazzo ha tentato il suicidio

(Foto da web)

E’ successo ieri mattina al carcere minorile Beccaria di Milano: un ragazzo di 17 anni ha tentato di togliersi la vita, impiccandosi con delle lenzuola.

Il giovane si trova rinchiuso per reati contro il patrimonio e lo spaccio di stupefacenti, e ieri è stato salvato dalla Polizia penitenziaria che si è accorta in tempo di quanto stava accadendo.

Dalle testimonianze di chi conosce bene il giovane detenuto, sembra che soffra di malattie psichiatriche e che non regga la condizione del carcere.

Da una breve indagine sull’accaduto, emerge che al Beccaria si trovano alcuni ragazzi con problemi mentali, a rischio ogni giorno per la propria incolumità, mentre per loro dovrebbe essere a disposizione personale specializzato dedicato, al momento mancante.

print