Sei Nazioni under 20 vince il Galles a Legnano

Rugby Italia Under 20 allo stadio Mari

Serata a tutto rugby quella di ieri, venerdì 3 febbraio a Legnano, dove allo stadio Mari si è giocata la partita “Sei Nazioni” Under 20 Italia-Galles.

I giovani azzurri hanno perso per 5 a 27, ma un pubblico davvero entusiasta ha dimostrato sportività e passione, così che il risultato del gioco in se stesso è passato in secondo piano, almeno per la tifoseria italiana, rispetto al clima di festa sportiva che si è scatenato attorno all’evento.

La partita ha coinvolto già nei giorni scorsi, dedicati agli allenamenti, un pubblico variegato, composto non soltanto da sportivi ed appassionati della palla ovale, ma anche da cittadini, famiglie, studenti, curiosi di vedere al Mari un incontro di livello, ad un paio di giorni dall’avvio del torneo delle “Sei Nazioni” internazionale (la nazionale italiana giocherà domani, domenica 5 febbraio, a Roma).

L’evento rugby tutto legnanese e parabiaghese, organizzato infatti dall’associazione sportiva Rugby Parabiago, è stato supportato anche dal Collegio dei Capitani e delle Contrade del Palio.

In campo i campioni dell’Under 20 Italia hanno giocato con numerosi spunti e tanta grinta; i ragazzi del Galles li hanno battuti con passaggi da manuale: uno spettacolo che in tanti hanno giudicato entusiasmante, gioco pulito e correttissimo, particolare momento di aggregazione per tutti, tra inni, bandiere, e il noto “terzo tempo” al Rugby Village allestito allo stadio per l’occasione.

print