San Vittore Olona – La serata dei “Numeri imperfetti”

“L’Amministrazione comunale è sempre in prima linea quando le realtà associative propongono iniziative volte a far crescere il livello di cultura della nostra comunità. L’intento comune della giunta è quello di favorire e promuovere la sussidiarietà orizzontale, nelle sue varie forme di collaborazione tra pubblico e terzo settore, quale ambito e crogiuolo dello sviluppo della cultura e della personalità. Ringraziamo sentitamente l’associazione L’aeroplano e la sua presidente, nonché i musicisti che hanno messo in scena una serata bella ed emozionante”, commenta così l’assessore Rodolfo Nebuloni la serata di musica e letture, che si è svoltarecentemente a San Vittore Olona, nel contesto speciale di Villa Adele, grazie alla collaborazione dell’Associazione culturale L’Aeroplano e della presidente Isabella Beltramini.

Protagonisti assoluti della serata Renato Franchi, voce e anima del gruppo artistico, accompagnato da musicisti del calibro di Dan Shim Sara Galasso (violinista italo thailandese di grande talento), Gianfranco D’Adda e Fabio Beltramini, nonché l’autrice del libro che ha dato titolo all’evento, Sabrina Sigon.

L’esibizione, che ha deliziato i numerosi sanvittoresi e i provenienti da paesi limitrofi presenti, è stata da subito coinvolgente ed emozionante con letture tratte dal libro “Numeri imperfetti” di Sabrina Sigon, alternate a brani composti da Renato Franchi ed eseguiti dai quattro artisti. L’evento ha voluto essere un omaggio alle donne, in occasione della Festa dell’8 marzo; fra le canzoni come non ricordare “Donne” di Zucchero, “La canzone di Marinella” di De Andrè e un toccante omaggio a Lucio Battisti nel ricordo del giorno della sua nascita.

print