venerdì, 23 Febbraio 2024

Sala scommesse derubata: la Polizia intercetta i due presunti rapinatori

(Foto dal sito della Polizia di Stato)

Erano sulle loro tracce da giorni, gli agenti della Polizia di Stato, e li hanno arrestati questa mattina, sabato 2 ottobre a Sondrio, i due presunti autori della rapina a mano armata messa a segno lo scorso 15 settembre in una sala scommesse.

I due rapinatori, due giovani residenti in Valtellina, incappucciati, avevano puntato le loro pistole contro il titolare del locale, costringendolo così ad aprire la cassa e a consegnare il denaro. Subito dopo la coppia si era dileguata, sparendo nel nulla.

Le ricerche subito avviate dalla Polizia hanno permesso di raggiungere i due, uno straniero e uno italiano, entrambi senza precedenti, considerandoli gli autori della rapina e per questo già accompagnati in carcere.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI