Rho – La “rotonda maledetta” al centro di un progetto di revisione

Potrebbe essere modificato a breve il disegno della cosiddetta “rotonda maledetta”, la rotatoria lungo il Sempione  tra Rho, Lainate e Pogliano Milanese dove si verificano spesso incidenti stradali.

Martedì mattina si è svolto nella sede di Milano di ANAS un tavolo di lavoro per studiare una revisione della rotonda, che sia più sicura, meno impattante con il traffico veicolare, anzi, ne permetta uno scorrimento più facile e meno pericoloso.

Al tavolo hanno partecipato il consigliere regionale Carlo Borghetti, quindi gli assessori delegati dai tre sindaci, per Rho Gianluigi Forloni, per Lainate Walter Dell’Acqua, per Pogliano Milanese Carmine Lavanga, con i rappresentanti di ANAS.

Le procedure di avvio della revisione della rotatoria, che nei dettagli ha visto d’accordo tutti i rappresentanti dei Comuni coinvolti, non dovrebbero comportare lungaggini burocratiche perché l’area interessata dalle migliorie insiste su suolo pubblico, non privato.

Stando ad una prima valutazione dei tempi di realizzazione, dell’opera di revisione della rotatoria, la stessa potrebbe concludersi entro il prossimo anno.

print