Regione Lombardia ottiene i terreni dell’area ex Falck

Uno scorcio dell'area ex Falck a Sesto San Giovanni

Soddisfazione in Regione Lombardia: con una delibera di giunta si acquisiscono definitivamente i terreni dell’area ex Falck di Sesto San Giovanni per la realizzazione della “Città della salute e della ricerca”.

Secondo Roberto Maroni, il presidente di Regione Lombardia, si tratta di un importante passo avanti perché su quegli spazi sorgerà uno tra i più importanti investimenti in Europa nel campo della sanità e della ricerca.

Passo successivo alla cessione dell’area, sarà la firma del contratto di concessione per l’avvio nel 2018 della costruzione degli edifici della Città.

Soddisfazione anche da parte degli assessori regionali al Territorio Viviana Beccalossi e al Welfare Giulio Gallera.

print