Cerca
Close this search box.
giovedì, 18 Luglio 2024
giovedì, 18 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Pugno di ferro contro i bulli e i violenti nelle stazioni

(Immagine di repertorio)

Dopo l’episodio che ha visto nei giorni scorsi un ragazzo di 14 anni spinto contro un treno in transito da un coetaneo, nella stazione di Seregno, sono scattati nei giorni scorsi una serie di controlli serrati nelle stazioni, da parte delle forze di polizia, agenti di Questura, Polfer di Monza e del Compartimento Polizia ferroviaria per la Lombardia, del Reparto Prevenzione Crimine Lombardia e delle Polizie locali, per scongiurare nuovi episodi di bullismo e violenze.

In particolare sono stati avviati controlli straordinari nelle stazioni di Seregno, Cesano Maderno, Arcore e Seveso, nelle ore pomeridiane, dopo l’orario di uscita degli studenti dalle scuole della zona, secondo un preciso piano approvato dal Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

E nel corso dei controlli è stato disposto un “daspo” nei confronti di un ragazzo di 16 anni, autore di varie rapine sui treni e risse. In tutto sono state controllate 556 persone, delle quali duecento minorenni e una settantina con precedenti di polizia, quindi quattro esercizi commerciali e una quarantina di veicoli. Le verifiche hanno permesso di identificare numerosi soggetti con precedenti di polizia, recidivi per alcuni reati come la ricettazione e il porto d’armi non autorizzato.

I controlli potranno essere replicati a scadenza periodica.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings