sabato, 21 Maggio 2022

Premio De Andrè: a Neri Marcorè la targa “Quelli che cantano Fabrizio”

La ventesima edizione del Premio Fabrizio de André, organizzato da iCompany, con il patrocinio dalla Fondazione Fabrizio De André Onlus, e il sostegno di Siae, vinto dal cantautore romano Lorenzo Santangelo, ha visto tra i protagonisti anche Neri Marcorè che si è aggiudicato la targa “Quelli che cantano Fabrizio” con l’interpretazione di “Fiume Sand Creek”.

Otto gli artisti che hanno raggiunto la finale della sezione Musica sotto la direzione artistica di Luisa Melis e che si sono esibiti durante la finale davanti alla giuria presieduta da Dori Ghezzi. Lorenzo Santangelo si è aggiudicato oltre alla vittoria della serata anche un contributo da parte di Nuovo Imaie di 10mila euro per la realizzazione di un live tour di sei concerti e un contratto discografico con Sony Music Italia.

Gli altri artisti in gara: Themorbelli, Amaranto, Simone Cocciglia vincitore del premio “La Repubblica”, Fogg, Andrea Strange, Luca Fol e Melga.
Per la sezione Poesia si aggiudica il premio Pietro Nicolaucich con l’opera «Le malecose» mentre per la sezione Pittura vince Sidra con l’opera «Donna con burqa». Daniele Silvestri ha ricevuto la Targa Faber cantando “Disamistade”.
Ospite della serata presentata da Paolo Talanca, la cantautrice Ilaria Pilar Patassini.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI