Piove: esulta la Coldiretti in Lombardia

I benefici della pioggia di questi giorni si potranno valutare meglio più avanti, ma un fatto è certo: la perturbazione afro-atlantica di queste ultime ore sta riportando un certo equilibrio nelle regioni settentrionali, in Lombardia in particolare, ricca di laghi e fiumi, dopo mesi di siccità.

Ristoro alle piante e alle coltivazioni: la stagione può avere inizio, con il sostegno della pioggia, che così copiosa non cadeva dallo scorso novembre.

Come indicato dalla Coldiretti, che scende in campo dalla parte dell’ambiente, le campagne lombarde stanno assorbendo l’acqua, dopo un inverno anomalo durante il quale le precipitazioni sono risultate inferiori della metà rispetto allo stesso periodo del 2018.

La pioggia sta riportando a livelli ottimali di scorta le riserve di laghi, invasi, fiumi e terreni.

In queste settimane il mal tempo favorirà la semina di alcune colture particolari, come il riso, la soia, i pomodori, il mais.

print