Presa la banda dei bancomat: cinque arrestati. Bottino da 91mila euro

(Foto da web)

Sono stati arrestati nelle scorse ore, dai Carabinieri di Milano, cinque soggetti italiani accusati di aver fatto esplodere i due sportelli bancomat, rispettivamente a Luisago, in provincia di Como, e a Solaro nel Milanese, portandosi via un bottino di 91mila euro.

Si tratta di cinque uomini di età compresa tra 26 e 51 anni, rintracciati dopo una accurata indagine da parte del nucleo investigativo del Comando dell’Arma provinciale di Milano, che ha utilizzato anche le registrazioni delle telecamere di sorveglianza, nei pressi dei due bancomat divelti.

print