Cerca
Close this search box.
sabato, 13 Luglio 2024
sabato, 13 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Paura per Ghali aggredito da una fan

(Foto ANSA - R. Antimiani)

Brutta avventura per il rapper milanese di origine tunisina Ghali, vittima dell’aggressione di una pseudo fan nella sua villetta di Buccinasco, alle porte di Milano.

L’episodio è accaduto sabato sera e porta a riflettere seriamente sul tema dello stalking, per cui ancora oggi, nonostante tanti passi avanti, si è ancora lontani da soluzioni concrete.

Una ragazza, che si è detta fan del cantante milanese, ha preso il treno da un paese in provincia di Benevento sabato 11 luglio, per raggiungere la villetta dove Ghali Amdouni vive, e introdurvisi in attesa del rientro dell’artista.

Quando il rapper è rincasato, la ragazza descritta come “in stato di alterazione”, ha iniziato a distruggere oggetti e a insultare e tentare di aggredire il cantante. All’arrivo dei Carabinieri la giovane, che ha ammesso di essere arrivata dal beneventano appositamente per poterlo incontrare, è stata trasportata in ospedale per accertamenti psichiatrici non avendo mai smesso di urlare e dare segni di alterazione. Denunciata a piede libero è stata successivamente rilasciata.

S. R.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings