domenica, 14 Agosto 2022

Operazione della GdF nella Bergamasca frode per 10 milioni

(Foto da web)

Tre soggetti arrestati e il sequestro di beni per un totale di 10 milioni di euro, è il bilancio finale di una particolare operazione condotta nei giorni scorsi dalla Guardia di Finanza di Bergamo, che è intervenuta per sgominare una presunta frode al fisco.

Gli arrestati, tre pregiudicati, rispettivamente due campani e un lombardo, sono stati accusati di frode, avendo operato, secondo l’accusa, nei settori del movimento di merci, con la complicità di prestanome, per maneggiare denaro derivato da fatture inesistenti a fronte di falsi crediti Iva.

Gli inquirenti lavorano per fare chiarezza e stabilire le responsabilità del raggiro.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI