Muore Soffiantini: partecipò al film del suo rapimento

Giuseppe Soffiantini (Foto da web - NewsGo)

E’ mancato in questi giorni Giuseppe Soffiantini, 83 anni, l’imprenditore della provincia di Brescia conosciuto ai più perché nel 1997 fu vittima di un rapimento.

Soffiantini fu trattenuto lontano da casa da un gruppo di rapitori per quasi trecento giorni. Fu liberato vicino a Firenze, dopo il pagamento da parte della sua famiglia di 5 miliardi di lire.

Il sequestro di Soffiantini divenne anche un lungometraggio, “Il sequestro Soffiantini“, in cui si raccontano i giorni di prigionia e il rapporto particolare, sofferto ed umano, tra il rapito e il suo carceriere, al quale Soffiantini si trovò di fronte, occhi negli occhi, dopo la sua liberazione e la carcerazione dei responsabili del rapimento.

Soffiantini, nel film interpretato da Michele Placido, per alcuni fotogrammi nel finale interpretò se stesso.

print