Malpensa – Già espulso torna ed è arrestato in aeroporto

Mentre proseguono i controlli da parte dei  Carabinieri della Stazione Aeroporto della Malpensa, in occasione del noto “bridge” con l’aeroporto di Linate, nelle scorse ore i militari hanno effettuato un servizio straordinario rivolto al controllo di tutti i passeggeri arrivati con voli provenienti dall’area Schengen.

In arrivo da Stoccarda è stato identificato un soggetto pakistano di 23 anni, che lo scorso mese di giugno era stato espulso dall’Italia con un provvedimento emesso dal Prefetto e dal Questore di Udine. Poiché l’uomo senza giustificato motivo ha nuovamente varcato la frontiera italiana, è stato arrestato e denunciato alla Procura della Repubblica di Busto Arsizio per violazione del Testo Unico sull’Immigrazione.

print