Luino – La Polizia di frontiera rintraccia un furgone rubato

(Foto dal sito della PS)

E’ successo nelle scorse ore: la Polizia di Stato di Luino ha fermato un furgone che, in transito a Casalzuigno, è stato segnalato dalle telecamere della Polizia Locale del Medio Verbano, presenti sul territorio, come mezzo rubato lo scorso 6 aprile, in una ditta di Cologno Monzese.

Il mezzo rubato è stato intercettato vicino alla rotonda che porta sul Ponte del Brich, quindi è stato fermato sul ponte dove vi sono i semafori tra Germignaga e Luino.

I due conducenti sono riusciti a fuggire, scavalcando la ringhiera del ponte, facendo perdere le proprie tracce. In seguito alle indagini avviate anche dai Carabinieri della Compagnia di Luino e dalla Guardia di Finanza del Comando di Luino, è stato ritrovato tra i cespugli soltanto un giubbotto catarifrangente, che uno dei due indossava al momento del fermo.

Come spiegato dalla Polizia, all’interno del furgone, è stata rinvenuta una mazza, di cinque chilogrammi circa, che probabilmente sarebbe servita ai malviventi per spaccare qualche vetrina di qualche attività commerciale luinese. Il furgone sarà presto restituito al legittimo proprietario, una ditta brianzola, mentre la Polizia sta indagando per identificare i due malviventi.

print