lunedì, 24 Gennaio 2022

Legnano – Sicurezza in campo le unità cinofile

Vasta operazione della Polizia Locale di Legnano con i colleghi di Milano e Brescia.

Come raccontato questa mattina dal comando della Polizia locale, settanta persone sono state controllate, cinque segnalate tra le quali due minorenni, e raccolte informazioni utili per risalire ad alcuni pusher che operano in zona stazione ferroviaria.

Un bilancio di tutto rispetto, quello di un particolare intervento che è stato svolto con la collaborazione delle unità cinofile della Polizia locale di Milano e Brescia.
“Una quindicina di operatori, in abiti borghesi e in divisa, e quattro “colleghi” a quattro zampe hanno passato al setaccio le diverse aree di aggregazione della città, in cui si sono avvertiti fenomeni di degrado e insicurezza. In particolare i controlli hanno riguardato i giardini di via Diaz adiacenti gli istituti scolastici Dell’Acqua e Bernocchi, l’area verde “Falcone Borsellino”, l’area del centro Commerciale Cantoni e la zona retrostante la stazione ferroviaria. In totale sono stati identificate e controllate settanta persone, alcune delle quali sono state trovate in possesso di hashish e marijuana, per uso personale. Per loro è scattata la segnalazione alla Prefettura così come previsto dal testo unico sugli stupefacenti”, come si legge in una nota.

Le dosi di stupefacente sono state rilevate dai cani antidroga.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI