Legnano – Il Palio verso le fasi finali: consegnato il Soldo

Nella consueta atmosfera entusiasmante ed evocativa, al Cenobio del Castello Visconteo di Legnano, si è svolta ieri nel tardo pomeriggio la cerimonia di consegna del Soldo alle Contrade del Palio.

Ogni reggenza, presente con i suoi titolari e le proprie bandiere, ha ricevuto la donazione di 1.500 euro da parte della BPM, per il sostegno delle proprie attività, alla presenza delle alte cariche del Palio: il Gran Maestro Alberto Oldrini, Mino Colombo Cavaliere del Carroccio, Franco Bononi per la Famiglia Legnanese. Con loro Flavio Crespi e Cesare Alberto Sciorelli, in rappresentanza della banca, partner storico del Palio di Legnano.

“Ci avviciniamo ai “tempi” del Palio. Crescono l’entusiasmo e l’attesa, per un evento che parla di noi anche molto lontano. Si entra nel vivo della manifestazione per cui lavoriamo tutto l’anno, e ci unisce ai nostri sostenitori di sempre, che ringrazio, e a tutta la città”, ha commentato Oldrini.

Con l’occasione, è stato estratto l’ordine di uscita per le prove del cavalli di venerdì 31 maggio, che si svolgeranno dalle 6.30 al campo Mari. Giovedì la pista sarà aperta alle prove libere, come sabato, per le contrade che volessero eseguire ancora dei test, prima della corsa di domenica 2 giugno.

Le contrade sono state estratte nell’ordine: La Flora, San Bernardino, Legnarello, San Magno, San Martino, San Domenico, Sant’Erasmo, Sant’Ambrogio.

print