L’autunno entra nel vivo: al via i riscaldamenti dal 15 ottobre

E’ fissata per il prossimo 15 ottobre la data di avvio degli impianti di riscaldamento.

Secondo le linee guida di un decreto del Presidente della Repubblica, l’Italia è stata suddivisa in diverse zone, da A ad F, dove l’accensione dei riscaldamenti avverrà in giornate diverse, secondo valutazioni climatiche locali.

Tutto il Settentrione e le zone montane rientrano nella zona E, con numerose province del Centro e del Sud, dove da martedì prossimo si potranno far ripartire le caldaie, sia autonome, sia condominiali.

A scaglioni diversi saranno avviati gli impianti nelle altre zone del Paese. Nessun limite temporale agli impianti nella zona F, che comprende le province di Cuneo, Belluno e Trento.

In Lombardia i riscaldamenti saranno accesi dalla prossima settimana fino al 14 aprile 2020, con una durata giornaliera di quattordici ore.

print