L’Associazione Italo-Araba di Legnano raccoglie più di 5mila euro

E’ successo a Legnano nelle scorse ore: i referenti dell’Associazione Italo-Araba locale hanno effettuato un bonifico di 5mila e 100 euro, somma raccolta tra i cittadini musulmani, per aiutare nell’emergenza da Coronavirus.

Più precisamente, 2mila e 600 euro sono stati devoluti alla Protezione civile, e 2mila e 500 alla Croce Rossa di Legnano.

Nel frattempo proseguono le donazioni di sangue all’AVIS di Legnano, da parte di numerosi membri dell’Associazione.

“Volevamo dare di più, ma purtroppo le nostre famiglie sono a casa, e non è stato possibile raggiungerle tutte. Ringraziamo molto tutti gli operatori della Croce Rossa e della Protezione civile, ed anche gli agenti della Polizia locale, la Polizia e i Carabinieri per il lavoro che stanno svolgendo. Siamo fiduciosi che tutto andrà bene. Forse questo momento ci aiuta a riflettere: è necessario volerci bene, sentirci vicini tra popoli. Questa è una prova per tutti”, ha commentato Oualid Dardouri, ex presidente dell’Associazione Italo-Araba che a Legnano ha sede in via XX Settembre.

print