L’8 marzo non si viaggia : sciopero dei mezzi Trenord e ATM

(Foto da web - Corriere.it)

Aderiranno giovedì 8 marzo allo sciopero generale proclamato a livello nazionale, Trenord e ATM con il fermo di treni, metropolitane, autobus e tram.

L’astensione dal servizio di più categorie, non soltanto i trasporti, è stato annunciato dalle sigle USI, Unione sindacale italiana e USB, Unione sindacale di base, che coinvolgerà i lavoratori dei settori pubblici e privati.

Fermi i mezzi pubblici a Milano, metro e autobus, dalle 8.45 alle 15, e dalle 18 al termine del servizio, stando a quanto previsto.

Fermi i treni di Trenord dalla mezzanotte alle 21 di giovedì, mentre potrebbero subire ritardi o rallentamenti i servizi regionale, suburbano, aeroportuale, e la lunga percorrenza, con variazioni e cancellazioni. Previste le consuete fasce di garanzia dei treni: dalle 6 alle 9, e dalle 18 alle 21.

Sciopero dei macchinisti di Trenitalia e Italo, che hanno pubblicato sui loro siti gli orari del fermo; sciopero anche dei taxi dalle 8 alle 22, e degli aerei.

print