I tram di Milano batteranno bandiera spagnola: ottanta nuovi mezzi forniti dalla Stadler

Un tram della flotta Stadler (Foto da web - Wikimedia Commons)

ATM e Stadler Rail Valencia stanno ultimando in queste ore l’assegnazione del bando, per la fornitura di ottanta tram, come richiesti dall’Azienda Trasporti Milanesi, con una base d’asta di 123 milioni di euro.

Il bando prevede una commessa di sei anni per la fornitura di un’ottantina di tram, di cui cinquanta per il servizio urbano, e trenta per quello interurbano; nella prima tranche di consegna trenta mezzi da parte della fabbrica spagnola.

Come descritti nel progetto, si tratterà di nuovi tram con alcune novità strutturali, per migliorare le prestazioni e la fruibilità, una volta immessi nel circuito cittadino.

Si parla di mezzi non più lunghi di 26 metri, in grado di invertire la marcia, un pianale ribassato per agevolare salita e discesa, nuovi sistemi di sicurezza, nuovi dispositivi frenanti, e una rifinitura anti collisione.

print