giovedì, 23 Maggio 2024

Ferragosto 2020: festa sì, ma occhio alle regole anti Covid

(Foto da web pixabay.com)

Il mancato rispetto delle regole è la causa dell’aumento dei casi di Coronavirus, registrati nelle ultime settimane.

E la giornata di domani, sabato 15 agosto, giorno di Ferragosto, non sarà esente dalla diffusione del virus, se non grazie alla collaborazione di tutti.

I focolai estivi e il nuovo aumento dei contagi sono determinati, come spiegato dagli esperti virologi, dai comportamenti della popolazione che deve rimanere attenta, e soprattutto non credere che il peggio sia passato e che il Covid-19 non circoli più.

L’arrivo della stagione estiva è stata accompagnata dai viaggi e dalle vacanze, che hanno portato la curva dei malati a crescere un’altra volta.

Se una nuova serrata totale a livello nazionale è poco probabile, ormai, tuttavia a livello locale possono essere inevitabili degli isolamenti forzati e delle chiusure, per arginare il virus.

Come stimato dal coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico, Agostino Miozzo, in un recente commento, “400 casi al giorno non sono né tanti, né pochi. Dicono che il virus c’è ed è presente in tutto il Paese. Al momento la situazione è governabile, ma il passaggio repentino all’emergenza è breve”.

Mascherine e distanziamento tra le persone saranno l’unico strumento efficace per convivere con il Coronavirus in sicurezza, da adottare anche domani.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI