Esselunga adotta la sicurezza: installato ieri il primo defibrillatore

(Foto ANSA)

Un passo importante ieri, per Esselunga, la nota catena di supermercati dove nel negozio di viale Famagosta a Milano è stato installato il primo DAE: un defibrillatore per le emergenze. Il dispositivo semi automatico si utilizza ormai da anni in numerosi luoghi pubblici, nei casi di arresto cardiaco.

Entro un mese saranno dotati di DAE tutti i negozi Esselunga, (centocinquantotto punti vendita concentrati in Lombardia, Toscana, Emilia Romagna, Piemonte, Veneto, Liguria e Lazio con 22mila dipendenti), dotati anche di piastre pediatriche, mentre soltanto in Lombardia sono stati già formati al suo utilizzo cinquecento dipendenti, affinché in ogni negozio ci sia personale addestrato al pronto intervento con l’uso del dispositivo salvavita.

I defibrillatori all’Esselunga, sistemati in un punto subito accessibile, sono a disposizione di tutti, negli orari di apertura degli store e, secondo un progetto elaborato da Esselunga con AREU, l’Azienda regionale Emergenza Urgenza, ogni DAE sarà dotato di un geo-localizzatore, individuabile con la App “Where ARE U”, collegata al 112, per la richiesta di pronto intervento.

print