Cerca
Close this search box.
venerdì, 21 Giugno 2024
venerdì, 21 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Castelveccana – Rubava nelle case dei vicini: arrestato dai CC

(Foto da un filmato dei Carabinieri)

E’ successo nelle scorse ore: i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Luino e quelli della Stazione di Castelveccana, hanno arrestato un 20enne albanese a Castelveccana, accusato di aver compiuto diversi furti in abitazione, tutti portati a segno lo scorso aprile.

Ad aiutare i militari dell’Arma la sua vittima, un vicino di casa che, dopo aver subìto il primo furto ed avendo riscontrato l’assenza di segni di effrazione, ha installato una telecamera all’interno del suo appartamento, davanti alla porta d’ingresso.

Dalle registrazioni delle telecamere è arrivata la sorpresa: il ladro era il vicino di casa che, certo dell’assenza del proprietario, si era introdotto furtivamente, a volto scoperto, indossando un paio di guanti rosa in lattice, per non lasciare impronte, come riferito dai Carabinieri.

Dall’appartamento l’uomo aveva sottratto, a più riprese, un telecomando e piccole somme di denaro, per un totale di circa 100 euro.

L’arrestato è stato messo ai domiciliari.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings