Castellanza – Tagliato il vecchio cedro malato

Nella giornata di ieri, martedì 10 settembre, sono cominciati i lavori per l’abbattimento di un cedro a Castellanza, con lo stop del transito veicolare sulla via Costalunga, nel tratto compreso tra l’intersezione con la Binda e corso Matteotti.

La pianta è malata e rischia di schiantarsi al suolo, rendendo pericoloso il passaggio dei pedoni e delle automobili, che percorrono il breve tratto di strada. Dopo un recente sopralluogo, è stato rilevato che la pianta è stata colpita dall’armillaria, un fungo che provoca marciume radicale. Ciò porta ad un arresto della crescita della pianta, il cui fogliame tende ad avvizzirsi e ad ingiallire. Da qui il declino è rapido.

La ditta incaricata dell’abbattimento, data l’altezza elevata dell’albero e la sua ingente stazza di circa trecento quintali, ha operato sul fusto con l’ausilio di una macchina da cantiere “a braccio estensibile”, tagliando così la pianta in tutta sicurezza.

print