Cerca
Close this search box.
martedì, 23 Luglio 2024
martedì, 23 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Campo dell’Amicizia a Legnano: sarà ristrutturato lo spogliatoio

(Foto da web -SportOutdoor24)

La giunta comunale di Legnano nelle scorse ore ha approvato il progetto esecutivo per la ristrutturazione e l’abbattimento delle barriere architettoniche dello spogliatoio del Campo dell’Amicizia, nella via omonima. L’intervento, dell’importo di 433mila 616 euro, sarà finanziato per 170mila euro con risorse del PNRR e per la parte restante con risorse del Comune.

Come si legge in una nota diffusa dal Comune, il progetto prevede la riqualificazione dell’edificio spogliatoi a servizio del campo “a 11” attraverso interventi di efficientamento energetico e di abbattimento delle barriere architettoniche, come previsto dalle normative edilizie e dalla normativa specifica degli impianti di CONI e delle federazioni sportive.

Nel dettaglio, il corpo di fabbrica sarà ristrutturato demolendo i muri divisori per permettere l’utilizzo della struttura dagli utenti con disabilità mantenendo la parte strutturale. Si procederà alla demolizione di pavimenti, sottofondi e finiture, seguita dalla realizzazione di nuove pareti divisorie complete di tutte le finiture, saranno realizzati i pavimenti e rivestimenti in gres porcellanato, forniti e posati gli infissi interni ed esterni. A livello impiantistico si prevede la sostituzione di tutti gli impianti igienico sanitari del corpo spogliatoi nonché la fornitura e posa, la revisione e/o sostituzione di tutti gli impianti meccanici/termici; la sostituzione completa di tutti gli impianti elettrici. Gli spogliatoi saranno costituiti da tre ambienti: locale spogliatoio, locale docce e servizi.

L’altro obiettivo del progetto, ossia il contenimento dei consumi energetici, sarà perseguito attraverso la sostituzione dei vetri per ridurre le dispersioni termiche nella stagione di funzionamento dei riscaldamenti e riqualificando la centrale termica con una pompa di calore aria acqua alimentata elettricamente; intervento, quest’ultimo, che consentirà di ridurre la produzione di CO2.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings