giovedì, 23 Maggio 2024

Tragedia al casello di Pozzuolo Martesana: muore bruciato nella sua auto un 19enne

(Immagine di repertorio)

E’ successo la notte scorsa, di mercoledì 26 aprile, sulla tangenziale Est Esterna di Milano: l’automobile guidata da un ragazzo di 19 anni ha finito la sua corsa contro un divisorio al casello d’ingresso della Teem, a Pozzuolo Martesana. Inutili i soccorsi poichè la vettura ha preso fuoco e per il conducente non c’è stato scampo: è morto carbonizzato all’interno all’abitacolo.

Al vaglio diverse ipotesi per chiarire le cause del grave incidente, mentre non si escludono un malore o un colpo di sonno che avrebbero colpito il ragazzo mentre stava guidando verso il casello.

Sul posto sono arrivati i Vigili del fuoco che hanno spento il rogo dell’automobile, insieme agli agenti della Polizia stradale che hanno eseguito i rilievi del caso. Con loro anche i sanitari del 118 che hanno constatato il decesso del 19enne, senza poter fare più altro per lui.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI