domenica, 5 Febbraio 2023

Aggredito e derubato in una sala slot. La Polizia lo trova chiuso in un bagno

(Foto da web)

Brutta avventura questa mattina, mercoledì 4 gennaio, alle prime luci, per il titolare di una sala slot di Milano, dove tre uomini incappucciati lo hanno aggredito e chiuso in un bagno, per svaligiare la cassa del locale.

Il proprietario dell’esercizio pubblico era intento a fare le pulizie nella sala, prima dell’apertura, quando i tre malviventi l’hanno colto di sorpresa, legato e chiuso nella toilette. Dopo diversi minuti l’uomo, un 35enne di origine cinese, è riuscito a liberarsi e a dare l’allarme.

Sul posto è arrivata una Volante della Polizia di Stato, i cui agenti hanno avviato subito le indagini per rintracciare i tre rapinatori. Dalla cassa della sala slot mancano 3mila euro.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI