martedì, 16 Agosto 2022

Una cena solidale a Canegrate per i profughi afghani

(Immagine di repertorio)

Sarà servita domenica 12 settembre alle 19.30 a Canegrate, nell’ambito della Festa delle Associazioni alla Contrada Baggina, la “Cena solidale”, il cui ricavato sarà devolute alle famiglie afghane in esilio che potrebbero arrivare in paese.

Come si legge in una presentazione della cena, il menù prevede l’amatriciana, e non si tratta di una scelta casuale ma dal forte valore simbolico: “La tradizione della cena solidale è nata quando abbiamo deciso tutti insieme d’impegnarci per contribuire alla ricostruzione di Amandola, devastata dal terremoto del 2016. L’amatriciana diventò la protagonista del menu in quanto piatto tipico proprio del Centro Italia. Ora una catastrofe, dovuta però agli uomini, ha colpito persone che questa volta sono distanti migliaia di chilometri e non parlano la nostra lingua. Scegliamo ancora l’amatriciana, perché per noi non c’è differenza: siamo tutti figli della stessa Terra, e nessuno si salva da solo”.

Per partecipare alla cena la prenotazione è obbligatoria, telefonando al numero 0331/400965 (nei giorni feriali dalle 10 alle 12; la sera dalle 21.15), E’ richiesto il Green pass.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI