Cerca
Close this search box.
martedì, 23 Luglio 2024
martedì, 23 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Torna il sole dopo le tempeste nell’Alto Milanese: ma che paura!

Giornata difficile quella di ieri, lunedì 24 luglio, quando anche sull’Alto Milanese hanno colpito più tempeste di vento e grandine, pioggia battente copiosa e abbondante come nella migliore tradizione tropicale.

In ogni Comune del Legnanese sono stati registrati danni, e numerose sono state le chiamate ai Vigili del fuoco per risolvere grandi e piccole criticità: alberi abbattuti dal vento sono caduti su strade, case e automobili, i sottopassi si sono allagati, devastati giardini, cortili, caseggiati. Oggi la conta dei danni ovunque e i sopralluoghi per stabilire se strutture, tetti e manufatti vari reggono ancora, là dove il vento non si è già portato via coperture e tettoie.

Purtroppo oggi il maltempo ha colpito duramente il nostro paese. Abbiamo subito danni pesanti negli edifici scolastici (infanzia e primaria). Sono ancora in corso gli interventi di rimozione degli alberi caduti in diverse zone del territorio, a cura del nostro nucleo di Protezione Civile e di quelli intervenuti in nostro aiuto. Il sottopasso di via Novara è tuttora chiuso. Abbiamo già dimostrato di saper superare momenti difficili e grandi difficoltà. Non abbiamo alcun dubbio che sarà così anche questa volta”, ha scritto il sindaco di Canegrate, Matteo Modica.

Danni ingenti alle nostre piante : qualche mese fa abbiamo terminato il censimento del nostro patrimonio arboreo e una delle piante al parcheggio Gilardelli, nonostante fosse sana, è stata sradicata dalla tromba d’aria. Si lavora sul cambiamento climatico per produrre meno CO2 (tariffa puntuale, patrimonio comunale, piste ciclabili). Stiamo lavorando sull’invarianza idraulica, sulla riforestazione… tutte azioni che insieme ci possono aiutare a fermare questi fenomeni che colpiscono i nostri territori”, ha commentato il sindaco di Legnano Lorenzo Radice.

A Parabiago un albero è crollato sul tunnel di cristallo alla rsa “Albergo del nonno”, e fortunatamente nessuno è rimasto ferito. Danni anche a Cerro Maggiore al centro sportivo di via Asiago, mentre un albero è caduto nel giardino della scuola dell’infanzia.

 

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings