Tiziano Ferro scagionato dalle accuse di frode fiscale

Tiziano Ferro (Foto da web - Wikipedia)

Esultano i fan, che non l’hanno mai potuto credere colpevole, esulta lui, Tiziano Ferro il noto cantante recentemente accusato di reati fiscali.

Il Tribunale di Latina ha stabilito che “il fatto non sussiste”, assolvendolo dalle accuse mosse nel procedimento penale contro di lui.

Tiziano Ferro è stato accusato di aver evaso le tasse per 3 milioni di euro, cambiando residenza negli anni tra il 2006 e il 2008, portandola in Inghilterra, per non versare allo Stato quanto dovuto.

Durante le fasi di dibattimento, come hanno spiegato dallo staff del cantante, Ferro ha sempre tenuto una condotta corretta e trasparente e anche il suo trasferimento all’estero non è stato attuato per evadere il fisco.

L’accusa aveva chiesto per Tiziano Ferro un anno di carcere.

print