lunedì, 26 Settembre 2022

Si approfittavano delle persone più deboli: rubavano agli anziani e in chiesa

(Immagine di repertorio)

Sono state arrestate nelle scorse ore dai Carabineri di Seregno due donne, di 32 e 36 anni, ritenute responsabili di numerosi furti compiuti in provincia di Monza e di Milano, ai danni di anziani e persone deboli, nonché di parrocchie.

Le due donne, di etnia rom, residenti a Monza, si sarebbero rese responsabili dei primi furti lo scorso aprile a Giussano, dove hanno rubato nella chiesa parrocchiale, portando via denaro contante e carte di credito del parroco. A marzo le due ladre avrebbero già derubato anche il parroco di Caravaggio.
In seguito, avrebbero scelto di ingannare delle persone anziane, introducendosi nelle loro abitazioni e portando via soldi ed oggetti di valore.

Le due donne sono state accompagnate in manette al carcere di San Vittore a Milano.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI