Cerca
Close this search box.
mercoledì, 19 Giugno 2024
mercoledì, 19 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Scooter elettrici dalla Cina come le “Vespa” Piaggio: scatta il sequestro per contraffazione

(Foto da web - Vespa.com)

E’ stata bloccata nelle scorse ore un’importazione di scooter elettrici dalla Cina, ritenuti dall’ADM, l’Agenzia Dogane e Monopoli, delle imitazioni pressoché identiche dei noti motorini “Vespa” della Piaggio.

Alcuni controlli effettuati su una partita di scooter arrivata a Livorno, hanno reso possibile risalire anche ad un’azienda di Milano. Due le spedizioni dalla Cina che hanno rivelato la violazione alla normativa sui marchi: gli scooter, del tutto simili agli originali, riportavano anche nei dettagli indicazioni false sulla produzione, facendo immaginare ai potenziali acquirenti di essere stati realizzati in Italia. La contraffazione è stata confermata anche dalla Piaggio.

Più di cinquanta gli scooter che sono stati sequestrati ad un primo controllo, quindi altri diciassette rinvenuti in un secondo magazzino in Toscana, collegato alla società milanese. Denunciati anche due legali per ricettazione e importazione di merce contraffatta, destinata alla vendita.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings