lunedì, 6 Febbraio 2023

Scompare Antonio Molinari: la sua Sambuca un simbolo italiano nel mondo

(Foto da FB)

Si è spento sabato 23 aprile ad 81 anni, Antonio Molinari, presidente della Molinari Italia, ultimo esponente del ceppo originario della famiglia che dal 1945 produce la famosa Sambuca Molinari, il liquore a base di anice apprezzato e conosciuto in tutto il mondo.

Antonio aveva lavorato fin da giovanissimo nell’azienda di famiglia, insieme al padre Angelo e ai fratelli Marcello e Mafalda, dedicando la sua vita all’attività imprenditoriale, considerato dai suoi dipendenti, e anche dai suoi concorrenti, uomo di grande onestà e passione.

La storia della nota azienda, che ha sede a Civitavecchia, comincia nel 1945, dopo la guerra, e la produzione della Sambuca aumenta negli anni ’50 e ’60, grazie alla bontà del prodotto e alla sua veloce quanto felice diffusione anche nel mondo della moda, del cinema, dello sport.

“Non è un bel giorno per Civitavecchia. Ci ha lasciati Antonio Molinari, capace di trasmettere una grande passione e la professionalità adatta per sostenerla ai massimi livelli mondiali, ai suoi splendidi figli, cui va il mio abbraccio. Ciao Tonino, una persona limpida ed esemplare, insieme agli indimenticati Marcello e Mafalda, con i quali è di diritto nell’elenco dei grandi imprenditori”, il messaggio di cordoglio diffuso dal sindaco di Civitavecchia, Ernesto Tedesco.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI