martedì, 7 Febbraio 2023

Sarà più cara la bolletta del gas di novembre

(Foto di PublicDomainPictures - Pixabay)

Lo comunica in questi giorni l’Arera, l’Autorità di Regolazione per Energia reti e Ambiente: la bolletta del gas a novembre aumenta del 13,7% , con il costo della della materia prima fissato in 91,2 euro/MWh.

Come riferito da Il Sole 24Ore, dopo il calo del mese di ottobre (-12,9%), in base all’andamento del mercato all’ingrosso italiano, per la famiglia-tipo in tutela per i consumi del mese di novembre si registra una crescita del +13,7%, rispetto al mese scorso.

In base al metodo di calcolo introdotto dall’Arera, la componente del prezzo del gas a copertura dei costi di approvvigionamento (CMEMm), applicata ai clienti ancora in tutela, viene aggiornata come media mensile del prezzo sul mercato all’ingrosso italiano (il PSV day ahead) e pubblicata entro i primi 2 giorni lavorativi del mese successivo a quello di riferimento”. Se l’aumento non figura nella prima bolletta in arrivo, sarà ricalcolato sulla successiva.

Guardando all’anno in corso, ogni famiglia tipo ha speso per la fornitura del gas circa 1.740 euro:  il 63,7% in più rispetto al 2021.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI