giovedì, 22 Febbraio 2024

Salvi gli alpinisti sul Monte Bianco: il Soccorso Alpino può finalmente raggiungerli

(Foto Wikipedia)

Sono salvi i tre alpinisti bloccati sul Monte Bianco da sabato 2 ottobre, sorpresi da una tempesta di neve a quota 4.700 metri, lungo la via dell’Innominato, sul versante francese del massiccio.

Nelle scorse ore i tre escursionisti scandinavi sono riusciti a raggiungere il bivacco Vallot, dove possono essere recuperati dal SAV, il Soccorso Alpino Valdostano, molto probabilmente con un elicottero.

Il primo allarme era stato lanciato al Peloton de Gendarmerie de Haute Montagne (PGHM) di Chamonix: uno dei tre si trovava in ipotermia. L’altezza raggiunta dagli alpinisti non permetteva ai soccorsi di raggiungerli via terra, mentre le condizioni meteo avverse avevano impedito l’invio degli elicotteri.

Nelle scorse ore i tre hanno potuto spostarsi seguendo un percorso ideale indicato loro dagli operatori del SAV, dalla Centrale unica di soccorso. 

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI