giovedì, 20 Gennaio 2022

Saldi e rientro a scuola: le due incognite sul picco dei contagi Covid-19

Anche i saldi di stagione e la ripresa della scuola, dopo le vacanze di Natale, potrebbero influenzare la curva dei contagi da Covid-19, che non accenna in queste settimane a fermarsi.

Mentre si attende un picco dei contagi tra una decina di giorni, le occasioni di shopping suggerite dall’avvio dei consueti saldi e il ritorno tra i banchi di bambini, ragazzi ed insegnanti, potrebbero contribuire ad una nuova diffusione del virus.

Al picco dovrebbe seguire una discesa della curva dei contagi, anche grazie a tutte le nuove vaccinazioni somministrate persino durante le feste, e alle quarantene osservate anche dagli asintomatici risultati positivi ai test. Per contro, ogni occasione di assembramento, o comunque di incontro di più persone, come potrebbe accadere nei negozi e nei centri commerciali, per i saldi, rappresentano un rischio per la sicurezza della collettività, come spiegano gli esperti.

Saldi e scuola sono così le due incognite sull’andamento della situazione sanitaria, in generale, mentre il Paese attende l’uscita dalla situazione pandemica che ormai ha i contorni di un vero incubo.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI