Rho – In città il “Giardino dei giusti”

Il municipio di Rho (Foto da web)

Presto anche la città di Rho avrà il suo “Giardino dei Giusti del mondo”, che sarà allestito nel parco in via Redipuglia, impegno richiesto dal Consiglio comunale al sindaco Pietro Romano, secondo quanto contenuto nella mozione presentata e approvata dai gruppi consiliari del Partito Democratico, “Rho Popolare” e “Lista Civica Rho”.

Come si legge in una nota, nel rispetto della “Giornata Europea dei Giusti” e in occasione della prima “Giornata Nazionale dei Giusti dell’umanità” istituita a dicembre 2017, il Comune di Rho ritiene doveroso istituire il “Giardino dei Giusti del Mondo”, come luogo dove possa essere mantenuta viva la memoria e i valori di quanti si siano opposti ai genocidi perpetrati a partire dal ventesimo secolo.

“Sono orgoglioso che il Consiglio comunale abbia approvato la mozione per l’istituzione del Giardino dei Giusti. Da molti anni il Comune di Rho partecipa attivamente alle iniziative per costruire e formare nel nostro territorio una cultura e una coscienza di pace e di integrazione tra i popoli. Il parco di via Redipuglia si riconferma come luogo di memoria condivisa dall’intera comunità e di ringraziamento a tutte le persone che si sono ispirate ai principi di libertà e democrazia e che si sono preoccupati più di salvare gli altri che di salvarsi”, ha commentato Romano.

Per la realizzazione del Giardino dei Giusti a Rho, sarà istituito un Comitato Scientifico composto da sette membri, per valutare le figure di Giusti, raccogliere informazioni sulle loro attività, organizzare attività culturali sui temi dei Giusti, per favorire l’approfondimento della conoscenza sull’argomento, mantenere rapporti di collaborazione e di scambio di informazioni con altri comitati e organizzazioni, in qualunque parte del mondo.

print