Quasi trecento automobili in due: identificati due prestanome

E’ successo nelle scorse ore: i Carabinieri di Garlasco sono arrivati a due prestanome, che nel loro parco macchine “virtuale” possedevano in tutto 287 automobili.

Al termine di un particolare accertamento, i militari dell’Arma hanno intercettato due prestanome, un 45enne di Melegnano e un 47enne di Reggio Calabria, che si sono fatti intestare negli anni un gran quantitativo di auto, utilizzate in tutta Italia. Molte delle vetture intestate ai due sono state usate per compiere alcuni reati, come furti e truffe, e molte sono state multate per violazioni al Codice della Strada.

Tutte le automobili coinvolte nel raggiro sono state sequestrate.

print