giovedì, 20 Gennaio 2022

Paura in stazione a Cislago: baby gang aggredisce un coetaneo

E’ successo ieri pomeriggio, venerdì 12 giugno, alla stazione ferroviaria di Cislago due minorenni hanno aggredito un coetaneo, per rubargli il caso da motocicletta, minacciandolo e prendendolo a calci e pugni. Una ricostruzione dell’accaduto racconta anche di una sigaretta spenta sul volto del malcapitato.

I due sembra che facciano parte di una banda composta da almeno sette ragazzi minorenni, già visti agire a danno di coetanei, per rubare soldi e cellulari.

I due aggressori sono stati denunciati dai Carabinieri per lesioni personali e rapina, mentre proseguono le indagini per rintracciare gli altri.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI