mercoledì, 25 Maggio 2022

Confermato il “Festival della Letteratura” di Mantova

La Lombardia vuole ripartire, e ripartire soprattutto dai grandi eventi che l’hanno fortemente caratterizzata negli ultimi vent’anni.

Il “Festival della Letteratura” di Mantova si farà come previsto, nelle date preventivate dal 9 al 13 settembre, anche se seguirà una formula nuova e inconsueta.

“Il 2020 è stato un anno difficile per tutti, e quello del 2020 sarà per forza di cose un festival per molti aspetti inusuale, animato dall’intento e dalla volontà di ricominciare a incontrarsi e confrontarsi. Stiamo lavorando a un programma dal vivo con eventi dalle formule talvolta particolari e inconsuete, nel totale rispetto delle regole di sicurezza e distanziamento sociale.

Sarà sicuramente un programma meno esteso del solito, ma non vogliamo rinunciare a fare di Mantova un luogo d’incontro tra autori e lettori. Nel contempo stiamo pensando a strade per noi inedite, che ci permettano di portare il Festival anche a tutti coloro che quest’anno non potranno essere fisicamente insieme a noi.

E dato che le incertezze sono ancora tante, sarebbe sciocco non tenerne conto, saranno proprio questi “spazi” alternativi a permetterci di dar vita al Festival in ogni caso, anche se all’ultimo minuto dovessimo essere privati dei luoghi della città che solitamente animiamo con i nostri incontri.
Spazi come internet, certo, ma non solo, dove abbiamo intenzione di riportare la diversità e la ricchezza di voci che ha sempre contraddistinto Festivaletteratura”, con queste parole gli organizzatori della manifestazione, che sarà anche la prima senza Luca Nicolini fondatore del festival mancato lo scorso maggio, inaugurano l’edizione 2020.

Il Festival, nato nel 1997, prende spunto da iniziative dello stesso genere realizzate all’estero, in particolare il Festival Mantovano si ispira a “Hay-on-Wye” che si svolge nel Galles.

Cresciuto nel corso delle diverse edizioni sia come numero di eventi, sia come pubblico, ha raggiunto le 122.500 presenze nell’ultima edizione a settembre 2019 in piazze, chiese, teatri, palazzi storici che hanno ospitato, e ospiteranno, i numerosi eventi.

Silvia Ramilli

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI